.
Annunci online

kulturadimazza


RAPPORTO CONFIDENZIALE
rivista digitale di cultura cinematografica
NUMERO18 - ottobre 2009

gratuita, libera, indipendente
www.rapportoconfidenziale.org

 

«il talento fa quello che vuole, il genio quello che puo'. Del genio ho sempre avuto la mancanza di talento»
Carmelo Bene

kulturadimazza è

informazione sui tempi che

corrono e sul tempo che fugge

a cura di

Alessio Galbiati e Paola Catò

 

Optimized for Mozilla Firefox

 

Content on this blog is licensed under a

 

 

multimedia

 

CULTURE POP manifesto




Support CC - 2007

*   *   *

Rapporto Confidenziale
rivista digitale di cultura cinematografica
www.rapportoconfidenziale.org


6 novembre 2007


Il cinema rinchiuso in sala


Il cinema rinchiuso in una sala puzza e muore, costa e stufa. Il vicino di posto ti urta e tossicchia, se devi pisciare il proiezionista non ti aspetta, la cassiera fa spallucce, la signora impellicciata storce il naso. Il cinema rinchiuso in una sala è piccolo e privato, proprietà esclusiva del figlio del figlio del figlio, sette euro e mezzo di ipocrisie, zero euro e zero di recensione. Il cinema rinchiuso in sala è l'unica forma legale di visione collettiva, se già a casa tua ci sono persone che conosci appena forse con tutta probabilità trasgredisci le indecenti norme che l'FBI e quant'altro ti minacciano ancor prima dei titoli di testa. Il cinema rinchiuso in una sala è talmente bello che tutti se lo ricreano nel proprio salotto. Il cinema rinchiuso in una sale è un'idea talmente vecchia che nemmeno i bolscevichi. Il cinema rinchiuso in sala ti strappa almeno due ore dal mondo reale, ti porta a piangere e gioire atomizzato in una comoda poltrona. Il cinema rinchiuso in sala tende alla spettacolarizzazione d'ogni testo filmico. Il cinema rinchiuso in sala è ostaggio delle risate forzate quelli che ti domandi "ma cosa cazzo c'è da ridere". Il cinema rinchiuso in sala è seriale, uguale ogni volta a sé stesso, ripetitivo e ripetente. 

Il cinema rinchiuso in sala ci toglie due ore dal mondo, il cinema rinchiuso in sala ci rinchiude in una sala circondati da persone con le quali non parliamo né parleremo mai. Il cinema rinchiuso in sala è un retaggio del passato.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. critica riflessione cinema

permalink | inviato da kulturadimazza il 6/11/2007 alle 19:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
sfoglia     ottobre        dicembre
 
rubriche
Diario
Link
culture pop (e viceversa)
Cinema
Musica
Politica
Media
Festival & co.
Corti

HOMEPAGE


Rapporto Confidenziale
cinemino
Digicult
cerca
me l'avete letto 1009875 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom