Blog: http://kulturadimazza.ilcannocchiale.it

Brunello Robertetti


Ogni mattina
   come Narciso si specchia nel ruscello retrovisore
io mi specchio in te,
   e nei tuoi occhi mi rado.

La prima lama solleva il pelo,
la seconda lo taglia,
la terza gode.
                    Brunello Robertetti

Pubblicato il 6/9/2007 alle 5.58 nella rubrica Media.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web